Facebook

Search

Valutazione servizio prestato nelle scuole paritarie – RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO AVVERSO LA TABELLA VALUTAZIONE TITOLI MOBILITÀ

Studio Legale Berloco > Campagne  > Valutazione servizio prestato nelle scuole paritarie – RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO AVVERSO LA TABELLA VALUTAZIONE TITOLI MOBILITÀ

Valutazione servizio prestato nelle scuole paritarie – RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO AVVERSO LA TABELLA VALUTAZIONE TITOLI MOBILITÀ

Il personale docente di ruolo che nella domanda di mobilità per l’ a.s. 2017/18 ha inserito anche il punteggio maturato per il servizio prestato nelle scuola paritarie, può adire – anche in via cautelare – il giudice del lavoro affinchè venga riconosciuto, ai fini della mobilità, tale punteggio.

In tal caso l’Amministrazione Scolastica sarà condannata ad adottare tutti i provvedimenti necessari e utili diretti al riconoscimento del diritto del ricorrente alla valutazione, nella graduatoria per la mobilità a.s. 2017/18 e seguenti, dei servizi d’insegnamento svolti in istituto scolastico paritario nella stessa misura in cui è valutato il servizio statale.

In altre parole,   il MIUR sarà condannato al riconoscimento di ulteriori punti ai fini delle operazioni di mobilità nonché all’attribuzione al ricorrente della sede di servizio spettante in base al corretto punteggio vantato.

Per poter aderire al ricorso è necessario contattare lo studio scrivente e lasciare i propri riferimenti entro e non oltre il 15 giugno 2017 a mezzo mail : avv.berloco.grazia@gmail.com indicando gli anni pre ruolo svolti in scuola statale e scuola paritaria, luogo in cui sta prestando servizio.  

Nel mentre, è consigliabile proporre il reclamo all’Ambito competente entro 10 gg dalla notifica della mobilità secondo il modello allegato.

Download (PDF, 338KB)

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.