Facebook

Search

VINCOLO SUL SOSTEGNO: il servizio pre-ruolo è utile per far maturare il quinquennio

Studio Legale Berloco > Senza categoria  > VINCOLO SUL SOSTEGNO: il servizio pre-ruolo è utile per far maturare il quinquennio

VINCOLO SUL SOSTEGNO: il servizio pre-ruolo è utile per far maturare il quinquennio

Anche per la prossima mobilità, i docenti di sostegno saranno sottoposti al vincolo di servizio quinquennale, per poter chiedere il passaggio su un posto curriculare.

Tuttavia il servizio utile per maturare tale requisito di servizio – contrariamente a quanto sostenuto dal MIUR – è anche quello pre-ruolo.
Pertanto, tutti coloro che hanno insegnato su posto di sostegno per almeno cinque anni, considerati complessivamente tra ruolo o pre-ruolo, potranno chiedere il passaggio su posto comune.

È infatti indubbio ormai che, come deciso da tanti Tribunali la scorsa primavera (vedi Tribunale di Taranto – Ordinanza n. 16154 del 26 maggio 2016), la mancata parificazione fra l’attività di insegnamento su posti di sostegno come docente di ruolo o come supplente, ai fini della soddisfazione del vincolo di permanenza quinquennale, si pone in conflitto con il divieto di discriminazione del lavoro a tempo determinato, contenuto alla clausola 4, punto 1, della Direttiva comunitaria 1999/70/CE.

Pertanto, l’amministrazione scolastica è obbligata a consentire il trasferimento su posto comune a tutti i docenti che hanno compiuto un quinquennio di permanenza obbligatoria su posto di sostegno, considerando utile a tale fine il periodo di pregresso servizio a tempo determinato.

COME PROCEDERE:

È fondamentale intervenire prima della presentazione della domanda di mobilità e, pertanto, invitiamo i docenti interessati a contattare lo studio legale scrivente non appena saranno noti i dettagli delle operazioni di mobilità 2017.

Seguono i riferimenti:
avv.berloco.grazia@gmail.com
tel: 080/9140444 in giorni feriali nelle fasce orarie 10-12,30 e 17-19

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.